Come mantenere una casa vacanza perfettamente pulita e disinfettata - Avantio IT

chat

Questo sito Web utilizza cookies propri e di terze per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarti pubblicità relativa alle tue preferenze, nonché per analizzare le tue abitudini di navigazione. Se continui a navigare, significa che accetti l'installazione di questi cookies. Ogni utente ha la possibilità di configurare il suo browser, se lo desidera, per impedire che i cookies vengano installati sul suo disco duro, sebbene debba tenere presente che un'azione del genere potrebbe causare difficoltà di navigazione sul sito web.

Come mantenere una casa vacanza perfettamente pulita e disinfettata

Ora più che mai, è della massima importanza avere una casa vacanza pulita e disinfettata.

Molto presto gli ospiti daranno maggiore importanza alle strutture con elevati standard di pulizia.

Per questo vogliamo darvi alcuni consigli su come mantenere pulita una casa vacanza in modo che l’ospite si senta al sicuro.

Tutti i passi da seguire per una pulizia profonda della casa vacanza

Passo 1: Pulire a fondo tutte le superfici

Iniziate rimuovendo lo sporco con acqua e sapone sulle superfici che vengono toccate di frequente, come i piani d’appoggio, le maniglie delle porte, i rubinetti del bagno, gli interruttori, il piano cottura, il frigorifero, ecc. 

Successivamente, pulite con una soluzione disinfettante. Ecco alcuni consigli del CDC (Center for Control and Prevention Disease):

  • Seguite le istruzioni sull’etichetta del disinfettante in modo che sia efficace.  
  • Per molti prodotti si raccomanda di lasciare agire il disinfettante sulla superficie per un paio di minuti prima di procedere al risciacquo.
  • Assicuratevi che il disinfettante non sia scaduto.     

I prodotti che possono essere usati per disinfettare sono: 

Candeggina diluita solo in acqua:  non deve essere miscelata con altri disinfettanti o prodotti chimici. Inoltre, per disinfettare al meglio è necessario lasciarla agire sulla superficie per almeno 1 minuto. 

La soluzione di candeggina dovrebbe essere: 5 cucchiai (1/3 di tazza) per gallone d’acqua o 4 cucchiaini di candeggina per litro d’acqua.

Soluzioni alcoliche con almeno il 70% di alcol

In questo link troverete i disinfettanti registrati EPA che agiscono contro il coronavirus e altri virus

* Nota sui panni usati per disinfettare: se i panni usati per pulire le superfici verranno riutilizzati, dovrete lavarli e lasciarli asciugare completamente, altrimenti si rischia di diffondere i germi. 

Inoltre, è meglio separare i panni per area: panni per la cucina, per i bagni, per le camere da letto, ecc.

Passo 2:  Pulire regolarmente i pavimenti

I pavimenti sono una delle parti più sporche della casa, poiché entrando in casa con le scarpe facciamo entrare anche la sporcizia proveniente dall’esterno.

Dopo ogni soggiorno, assicuratevi di rimuovere la polvere in tutte le proprietà aspirando bene ogni spazio. Inoltre, pulite accuratamente i pavimenti con acqua calda e una soluzione disinfettante tra quelle menzionati nell’elenco approvato dall’EPA.

Passo 3: Come pulire gli elettrodomestici nelle tua casa vacanza

Oltre a pulire le superfici, è necessario disinfettare anche gli oggetti elettronici che vengono usati frequentemente come il telecomando o gli schermi delle TV.

Vi consigliamo di seguire sempre le istruzioni del fabbricante su come pulirli, altrimenti potete usare una salvietta disinfettante o uno spray con almeno il 70% di alcol.

Lasciate agire sempre la soluzione per un minuto ed asciugate l’elettrodomestico affinché il liquido non lo danneggi.

Passo 4:  Cambiare e pulire sempre la biancheria sporca

Quando sostituite la biancheria sporca, come lenzuola, copriletti, sottocoperte e asciugamani, fate attenzione a non scuoterla, perché altrimenti rischiate di trasmettere i germi su altre superfici.

Inoltre, per eliminare virus e batteri, è necessario lavare le lenzuola alla massima temperatura e asciugarle completamente.
Non dimenticatevi di pulire i cestini in ogni stanza. Altrimenti, per evitare di pulirli continuamente, potete coprirli con sacchetti ecologici usa e getta.

Passo 5:  Pulire piatti, posate e tutti gli utensili da cucina.

Nella cucina delle vostre case vacanza ci saranno probabilmente piatti, posate e utensili che sono stati utilizzati più volte.

Si possono disinfettare lavandoli semplicemente con acqua calda e sapone, assicurandosi di usare guanti monouso.

Se disponete di una lavastoviglie è ancora meglio, perché pulisce ad alta temperatura.

Speriamo che questi consigli per mantenere pulite e disinfettate le vostre case vacanze vi risultino utili e vi aiutino a trasmettere fiducia ai turisti che prenoteranno le vacanze tramite la vostra agenzia.

Editor's picks

Tags

Notizie sul settore Affitti Vacanza

Rimanete aggiornati sugli ultimi aggiornamenti del software di gestione case vacanze Avantio e sulle tendenze tecnologiche emergenti per le agenzie professionali del settore affitti turistici.