Che cos'è il Cross-Selling e in che modo la tua agenzia di case vacanze può beneficiare di questa strategia? - Avantio IT

chat

Questo sito Web utilizza cookies propri e di terze per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarti pubblicità relativa alle tue preferenze, nonché per analizzare le tue abitudini di navigazione. Se continui a navigare, significa che accetti l'installazione di questi cookies. Ogni utente ha la possibilità di configurare il suo browser, se lo desidera, per impedire che i cookies vengano installati sul suo disco duro, sebbene debba tenere presente che un'azione del genere potrebbe causare difficoltà di navigazione sul sito web.

Che cos’è il Cross-Selling e in che modo la tua agenzia di case vacanze può beneficiare di questa strategia?

Negli ultimi anni il settore delle case vacanze è diventato piuttosto competitivo, motivo per cui i Property Manager hanno bisogno di tecniche di vendita creative in grado di offrire agli ospiti vantaggi competitivi e, allo stesso tempo, di aumentare i loro guadagni.

In questo articolo ti spiegheremo la tecnica del Cross-Selling, che può offrire alla tua agenzia un inventario di alloggi più ampio e generare, allo stesso tempo, nuove opportunità di revenue.

Cos’è il Cross-Selling nel settore delle case vacanza?

Il Cross-selling nel settore delle case vacanza ti aiuta a collaborare con un’altra agenzia pubblicando le sue proprietà sul tuo sito web e viceversa. È un sistema che permette di intercambiare le case vacanze con un altro Property Manager del settore.

Con questa collaborazione puoi raggiungere nuovi clienti target, espandendo l’offerta di alloggi con diversi tipi di proprietà (ville, segmento di lusso ecc.) e/o aggiungendo nuove destinazioni.

Inoltre, grazie all’accordo che puoi pattare con l’agenzia che ti fornisce gli alloggi, puoi guadagnare una commissione su ogni prenotazione e aumentare il revenue.

Quando considerare e applicare la tecnica del Cross-Selling?

Cross-Selling Case Vacansa

La decisione sull’utilizzo di questo tipo di strategia dovrebbe basarsi sulla domanda e sulle tendenze del mercato.

Ad esempio, quest’estate potresti vedere un cambiamento sulla domanda del tipo di proprietà che i turisti cercheranno. È possibile che, dopo la crisi sanitaria, i turisti preferiranno affittare ville con piscina privata piuttosto che appartamenti urbani.

Ma cosa succede se non hai questo tipo di proprietà?

Trovare proprietari con un tipo specifico di casa vacanza è molto difficile, quindi l’opzione migliore è quella di cercare un’agenzia che offra questo tipo di alloggio e collaborare insieme.

Un altro buon esempio per usare il Cross-Selling è nel caso in cui ricevi richieste o verifichi una forte domanda di alloggi in una destinazione particolare (un’altra città o un altro paese) dove normalmente non operi.

Anche in questo caso, una tecnica di Cross-selling con un’altra agenzia può essere una buona scelta.

In conclusione, ti consigliamo di effettuare Cross-Selling quando desideri integrare o espandere la tua offerta con diversi alloggi e destinazioni.

Vantaggi e svantaggi del Cross-selling

Prima di decidere se utilizzare o meno una tecnica di Cross-selling per per il tuo business di case vacanza, bisogna considerare i vantaggi e gli svantaggi:

Punti da considerare quando si utilizza il Cross-selling

Come accennato in precedenza, potrebbero esserci alcuni aspetti negativi del cross-selling. Tuttavia possono essere evitati se, prima di negoziare una collaborazione con un’altra agenzia, si seguono questi consigli: 

  1. Indaga sulla società partner: puoi controllare le recensioni che gli ospiti hanno lasciato per conoscere il loro servizio e gli standard di qualità.         
  2. Prova a trovare agenzie allineate con gli stessi valori della tua
  3. Chiedi consiglio al tuo Software Partner o a colleghi del settore delle case vacanza per cercare un’agenzia con la quale fare Cross-Selling.         

Come creare una strategia di Cross-Selling di successo? 

Il cross-selling è un’ottima tecnica di vendita, ma può essere una “lama a doppio taglio”. Per questo è importante seguire i passi che ti consigliamo per creare una strategia di successo. Quindi, riassumendo quanto detto finora:

  • Analizza le tendenze della domanda e i dati relativi all’occupazione per determinare se è realmente necessario implementare il Cross-Selling per la tua agenzia.
  • Se hai deciso che questa strategia è adatta, inizia a cercare agenzie che ti aiutino a raggiungere i tuoi obiettivi.
  • Prova a cercare agenzie con i tuoi stessi valori e standard di servizio.
  • Prova a trovare le agenzie partner consigliate dal tuo Software Partner o da colleghi del settore.

Come posso iniziare a usare il Cross-Selling?

Avantio offre alle agenzie che usano la nostra tecnologia un modulo di Cross-Selling molto intuitivo che permette di lavorare con qualsiasi agenzia partner con un solo clic e automaticamente:

Cross-Selling Avantio

Una volta raggiunto un accordo iniziale con l’agenzia partner e firmato un contratto di collaborazione, puoi attivare il modulo e iniziare a pubblicare le loro case sulla tua pagina web.

Si può scegliere di usare un Cross-selling “bidirezionale”, che permette anche all’agenzia partner di offrire le tue proprietà sul loro sito.

Inoltre, nel nostro sistema esiste una sezione che ti permette controllare le prenotazioni di Cross-Selling. Attraverso questo pannello puoi tracciare tutte le prenotazioni effettuate sul tuo sito Web per gli alloggi di altri partner e registrare il saldo della tua commissione.

Ora hai tutte le informazioni sulla Strategia di Cross-Selling. Vuoi sfruttarla e iniziare a guadagnare di più?

Contattarci via e-mail all’indirizzo contatto@avantio.it per maggiori informazioni sul nostro Modulo di Cross-Selling.

Editor's picks

Tags

Notizie sul settore Affitti Vacanza

Rimanete aggiornati sugli ultimi aggiornamenti del software di gestione case vacanze Avantio e sulle tendenze tecnologiche emergenti per le agenzie professionali del settore affitti turistici.