Google Vacation Rentals: Ultimate Guide 2021 (aumenta le prenotazioni dirette) - Avantio IT
chat

Questo sito Web utilizza cookies propri e di terze per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarti pubblicità relativa alle tue preferenze, nonché per analizzare le tue abitudini di navigazione. Se continui a navigare, significa che accetti l'installazione di questi cookies. Ogni utente ha la possibilità di configurare il suo browser, se lo desidera, per impedire che i cookies vengano installati sul suo disco duro, sebbene debba tenere presente che un'azione del genere potrebbe causare difficoltà di navigazione sul sito web.

Come configurare Accettare

Google Vacation Rentals: Ultimate Guide 2021 (aumenta le prenotazioni dirette)

Il filtro di Google Vacation Rentals lanciato nel 2019, mostra un alto interesse per l’offerta di case vacanze come ricerca standard che gli utenti stavano già effettuando.

Dal suo lancio, Google ha commentato che le ricerche di “affitti sulla spiaggia” e “staycation” sono aumentate del 100% nell’ultimo anno, secondo Phocuswire .

Ora il gigante della ricerca si sta tuffando direttamente nel mercato degli affitti brevi, collegandosi con diversi Vacation Rental Channel Manager come Avantio e offrendo ai Property Manager un’opzione senza commissioni per pubblicare su Google Travel.

Se vuoi sfruttare questa nuova funzionalità che Google offre tramite il tuo Channel Manager ma non sei sicuro di come funzioni, abbiamo creato una guida completa, in modo da poter massimizzare l’utilizzo di questo nuovo canale di vendita:

Che cosa sono gli annunci di case vacanze di Google?

La piattaforma Google Travel Desktop sta diventando uno “one stop shop” per gli utenti di Google per pianificare e gestire tutti i loro piani di viaggio.

Come sottolinea Richard Holden, Vice President of Product Management di Google nel suo blog:

¨Il nostro obiettivo è quello di semplificare la pianificazione del viaggio aiutandoti a trovare rapidamente le informazioni più utili e riprendere da dove avevi interrotto su qualsiasi dispositivo. Continueremo a semplificare la pianificazione e l’organizzazione dei viaggi con Google Maps, Google Search e google.com/travel, in modo che tu possa uscire e goderti il mondo”

Il gigante della ricerca, con i suoi potenti algoritmi di apprendimento automatico e data driven, mira a fornire agli utenti una piattaforma di viaggio basata sui loro interessi e preferenze.

E con la crescita delle ricerche di case vacanza, ora si stanno concentrando sul potenziamento del settore attraverso il suo filtro per gli affitti brevi.

Tieni presente che quando pubblichi le tue proprietà su Google Vacation Rentals entri in un ecosistema con un potenziale per raggiungere milioni di utenti in tutto il mondo.

Vantaggi di Google Vacation Bookings

Raggiungi un pubblico mondiale

Con una quota di mercato globale del 92,47% a giugno 2021, secondo il report Statistico dei motori di ricerca, è chiaro che Google è il luogo in cui troverai un pubblico mondiale.

Gli utenti non solo troveranno la tua casa vacanza tramite google.com/travel/ ma se cercano direttamente su Google otterranno un elenco di opzioni diverse:

Quindi assicurati di prenderti cura del tuo SEO per le case vacanze per aiutare Google a trovare le tue proprietà e promuoverle tramite la ricerca organica.

Inoltre, Google offre ottimi strumenti di marketing per aiutarti a prendere decisioni strategiche attraverso il Google Travel Analytics Center.

Dirigi il traffico direttamente sul tuo sito web

Se sei già connesso a un Channel Manager di case vacanze, come Avantio, Google può essere un ulteriore canale di vendita a cui collegarti e da considerare per le tue strategie di prenotazione diretta.

Quando promuovi le tue proprietà, troverai un pulsante che collega direttamente al tuo sito web. 

La buona notizia è che attualmente pubblicare le tue case su Google è completamente gratis e senza commissioni!

Ma dovrai essere preparato. Assicurati di avere un design professionale del sito web per le case vacanze in modo che le proprietà vengano visualizzate in Google.

SUGGERIMENTI

  • Assicurati di avare un certificato SSL. Google penalizza i siti web non sicuri e gli ospiti non si fidano di prenotare in siti senza certificato.
  • Ogni alloggio deve avere un  proprio URL nel tuo sito web, per aiutare Google a riconoscerli e separare le case che promuovi
  • Usa URL leggibili che non usano caratteri difficile come punti interrogativi o numeri.

Costruisci la reputazione del tuo marchio e la fiducia dei clienti

Come probabilmente saprai, le recensioni valgono più di qualsiasi tecnica pubblicitaria o investimento in marketing. Le persone si fidano delle opinioni degli altri ospiti.

Quindi, prima di collegare le tue proprietà tramite il tuo channel manager a Google, assicurati di lavorare per ottenere il maggior numero possibile di recensioni positive.

Google prenderà le recensioni sul tuo sito web e le mostrerà nella loro pagina delle proprietà.

Sebbene sia un processo lungo, ne vale la pena perché aumenta la tua reputazione e la fiducia dei viaggiatori.

Come funziona Google Vacation Rentals?

Ora sarai in grado di competere con gli Hotel grazie al filtro per le case vacanze, poiché gli ospiti possono cercare i due tipi di struttura ricettiva per confrontare i prezzi.

Ma oltre ai prezzi, puoi anche competere con altre caratteristiche che gli hotel potrebbero non avere rispetto alle case vacanze utilizzando il filtro dei servizi e caratteristiche specifiche come “struttura che accetta animali domestici”, “adatta ai bambini”, “vasca idromassaggio”, e molte altre.

Quindi assicurati di controllare l’elenco dei tuoi servizi che offire, direttamente dal tuo Sfotware Gestionale per Case Vacanze. 

Altri filtri che Google ha messo a disposizione sono: il numero di stanze, numero di persone, posizione approssimativa su Google Maps per motivi di sicurezza, tipo di alloggio, prezzo, e recensioni degli ospiti. 

Come faccio a pubblicare la mia casa vacanza sulla piattaforma Google Vacation Rental?

Se hai meno di 5.000 proprietà, Google ti consiglia di collegarti tramite uno dei loro Connectivity Partner Certificati, come il Channel Manager Avantio.

Per ottenere i migliori risultati dalla connessione con Google, assicurati di seguire i requisiti di seguito:

Requisiti per le foto delle case

Per offrire ai propri utenti la migliore esperienza possibile, Google consiglia di avere un minimo di 8 foto con almeno 1 camera da letto, 1 bagno e 1 area comune.

Ma condividi più foto possibili per ottenere un vantaggio competitivo!

Inoltre, controlla la qualità delle immagini. Ecco i requisiti:

● Risoluzione minima: 1024 x 683 px.        

● Risoluzione consigliata: 1920 x 1080 px.        

● Formato file: JPG, JPEG, PNG.        

● Orientamento: Orizzontale.        

● Meno di 4K pixel di larghezza o 4K pixel di lunghezza.

Caratteristiche delle Proprietà

Questi svolgono un ruolo importante nel filtro di ricerca e nella spiegazione dei dettagli delle proprietà. Assicurati d’includerne il maggior numero possibile di caratteristiche, in modo che Google possa promuovere meglio le tue case vacanza.

Precisione del prezz

Secondo la Referral Experience Policy di Google, i prezzi e la disponibilità memorizzati nella cache dovrebbero corrispondere a quelli mostrati sulla tua pagina web.

Tieni presente che Google ha un punteggio di accuratezza del prezzo che controllerà la cache dei prezzi di Google dal tuo sito web.

Riassunto

Google Vacation Rentals è una grande opportunità per raggiungere milioni di viaggiatori internazionali e senza commissioni.

Ma per avere successo assicurati di avere un sito web professionale e di prenderti cura del tuo SEO on-page (il contenuto, i tag H1 e H2 dei titoli ecc.) e controllare le foto delle tue proprietà.

Inoltre, all’interno del tuo PMS e Channel Manager, non dimenticare di rivedere tutti i parametri di filtro che Google utilizza per trovare la migliore corrispondenza per la ricerca dell’utente:

  • Prezzo
  • Caratteristiche 
  • Recensioni degli ospiti
  • Numero di Stanze 
  • Tipo di alloggio 

Segui tutti i consigli di questa guida e inizia ad aumentare la tua visibilità e le prenotazioni dirette.

Avantio è uno dei Preferred Connectivity Partners di Google. Se desideri maggiori informazioni sul nostro Channel Manager stabile e robusto,  puoi organizzare una DEMO con un esperto del nostro team.

Editor's picks

Tags

Notizie sul settore Affitti Vacanza

Rimanete aggiornati sugli ultimi aggiornamenti del software di gestione case vacanze Avantio e sulle tendenze tecnologiche emergenti per le agenzie professionali del settore affitti turistici.