chat

Questo sito Web utilizza cookies propri e di terze per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarti pubblicità relativa alle tue preferenze, nonché per analizzare le tue abitudini di navigazione. Se continui a navigare, significa che accetti l'installazione di questi cookies. Ogni utente ha la possibilità di configurare il suo browser, se lo desidera, per impedire che i cookies vengano installati sul suo disco duro, sebbene debba tenere presente che un'azione del genere potrebbe causare difficoltà di navigazione sul sito web.

Programmi fedeltà: quali sono i vantaggi per la mia agenzia di case vacanza?

Dove si inserisce un programma di fidelizzazione nel mio funnel di vendita di case vacanza? 

Far sí che gli ospiti trovino la tua proprietà richiede tempo e grandi sforzi.

“L’acquisizione di nuovi clienti è da 5 a 25 volte più costosa rispetto alla fidelizzazione di un cliente. “

Tenendo conto di ciò, esploreremo insieme i vantaggi di un programma di fidelizzazione adatto alla tua agenzia di case vacanza, come implementarlo, promuoverlo e parleremo di alcune delle piattaforme di fidelizzazione online disponibili.

Come accennato in uno dei nostri articoli, la fedeltà al marchio è un fattore importante per il mantenimento degli ospiti che realizzano prenotazioni dirette, che non puoi ottenere promuovendo le tue proprietà mediante altri canali. Per questo motivo, è necessario che elabori delle strategie per conservare il tuo portafoglio clienti e trasformarli in sostenitori del tuo marchio.

Ottenere nuovi clienti e condurli fino alla fine del funnel di vendita, come abbiamo già detto, richiede l’elaborazione di una strategia a lungo termine che alla fine li convertirà in clienti fedeli.

Di seguito troverai le diverse fasi del funnel di vendita che potrai usare come guida e che ti aiuteranno a capire in quale punto del funnel puoi applicare un programma di fidelizzazione:

FUNNEL DI VENDITA

☑ Conoscenza generale  

Il primo passo è creare una conoscenza generale della tua attività di agenzia di case vacanza. Ci sono varie azioni che puoi intraprendere al rispetto, ma la più importante è generare traffico sul tuo sito Web e, per raggiungere questo obiettivo, dovrai lavorare sulla tua strategia SEO.

Tieni presente che il punto di partenza del processo di scelta del viaggio inizia con una fase iniziale di ricerca su Internet per raccogliere quante più informazioni possibili sulla destinazione e sui prezzi desiderati.

Il miglior modo per posizionarsi in alto nella ricerca organica è iniziare a costruire la tua strategia di contenuti, ed il tuo blog è lo strumento migliore per iniziare a farlo.

➜ La creazione di contenuti non solo offre il vantaggio di poter apparire nella prima pagina di Google ma fa sì che, se il tuo blog presenta contenuti di valore, sia abbastanza probabile che si iscrivano alla tua newsletter .

Altri modi per promuovere le tue case vacanza consistono nell’utilizzare Travel influencer e i social media come Instagram, Facebook, Twitter e YouTube.

Per ottenere migliori risultati, prendi sempre in considerazione il tuo gruppo target e gli spazi in cui conversano.

☑ Conoscenza specifica e attrattività

Riprendendo il tema del traffico da generare attraverso i contenuti, se riuscirai a far sí che i viaggiatori visitino la tua pagina avrai già vinto mezza battaglia, ma devi assicurarti che sul tuo sito web si riflettano i vantaggi del tuo marchio.

” Clicca qui per dare uno sguardo ad alcuni consigli su come migliorare la fedeltà al marchio attraverso la tua pagina web. “

Un altro modo per creare conoscenza specifica è attraverso gli abbonamenti alla newsletter che ottieni attraverso gli articoli del tuo blog.

Rappresenta la tua occasione di promuovere la tua destinazione e le tue proprietà, ma assicurati di elaborare i tuoi argomenti con dei contenuti strategici in modo da poter ottenere i risultati migliori.

Ecco un esempio di un elenco di temi dal Blog Vacasa:

☑ Prossimità e intenzioni d’acquisto 

Se hai la possibilità di stabilire un contatto diretto con i tuoi possibili ospiti, il divario esistente tra il primo passo, la conoscenza, e l’intenzione d’acquisto si riduce.

Hai cosí intrapreso una relazione iniziale con i tuoi ospiti, che aumenterà le possibilità di ottenere prenotazioni dirette.

☑ Acquisto e promozione  

Questa è la tua occasione per spiccare. L’ospite ha effettuato una prenotazione e devi riuscire a soddisfarlo dall’inizio alla fine.

Fai un elenco di tutti i diversi touchpoint con cui interagiscono i tuoi ospiti e assegnati dei KPI per ciascuno di essi.

È proprio questa la fase del funnel di vendita in cui un programma di fidelizzazione può fare la grossa differenza e in cui puoi creare una strategia a lungo termine per il tuo programma di fidelizzazione in modo che i clienti contenti diventino clienti abituali.

Quali sono i vantaggi di un programma di fidelizzazione per la tua agenzia di case vacanza?

I consumatori, al giorno d’oggi, hanno grandi aspettative e molte possibilità di scelta, per cui i marchi devono differenziarsi da quelli che offrono un servizio simile.

Wunderman, l’agenzia pubblicitaria e di marketing globale, ha coniato il termine “Wantedness” per spiegare ciò che i consumatori si aspettano dai marchi e le principali conclusioni sono le seguenti:

(Fonte: ricerca di Wunderman)

Un programma di fidelizzazione è in grado di offrire i benefici che secondo Wunderman desiderano i consumatori.

1 | Conoscimi: i dati dell’ospite. 

Uno dei vantaggi dei programmi fedeltà è che ti dà la possibilità di ottenere dati sulle preferenze dell’ospite, in modo da poter indirizzare al meglio le promozioni che tu possa voler offrirgli.

Ad esempio, se basi il tuo programma di fidelizzazione sull’offerta di esperienze di cui l’ospite potrà usufruire durante la prenotazione successiva, disporrai già di alcuni dati sulle sue scelte personali che potrai scegliere come target.

2 | Consegna per me: premia la loro fedeltà con offerte speciali

Puoi conquistare l’ospite che soggiorna nella tua casa vacanza offrendogli esperienze speciali come cene, spa, ingressi ai musei. I numeri mostrano che il 67% dei clienti apprezza i regali a sorpresa.

D’altra parte, puoi anche premiare la loro fedeltà con sconti speciali per il loro prossimo soggiorno. I dati mostrano che il 57,4% dei clienti aderisce a un programma di fidelizzazione per risparmiare denaro.

3 | Continua a conquistarmi: incoraggiare relazioni a lungo termine con i vostri ospiti

Uno dei principali vantaggi di un programma di fidelizzazione è che ti permette di stabilire una relazione più solida con l’ospite e creare un coinvolgimento sinergico.

Secondo il Bond Brand Loyalty, nel suo Rapporto sulla fedeltà 2019 dove sono stati intervistati oltre 55.000 consumatori all’interno di 900 programmi di oltre 20 diversi mercati, viene menzionato che: ¨ Per sfruttare appieno il potere della fedeltà, i programmi devono lavorare di più per migliorare l’esperienza del cliente, aiutare il marchio a mantenere le promesse fatte e stimolare il coinvolgimento dei suoi membri. ¨

4 Tipi di programmi fedeltà che puoi utilizzare per la tua casa vacanza

Esistono diversi tipi di programmi fedeltà e di seguito ne troverai alcuni tra quelli più utilizzati, ma prima di prendere una decisione devi analizzare quale si adatta meglio alla promessa e ai valori del tuo marchio:

1. Programma punti

L’obiettivo di questo programma è la raccolta punti, perció quanto più un ospite prenota con te, tanto più riceverà punti. Una volta che avranno raccolto un certo numero di punti, potranno ricevere il premio.

2. Programmi per livello

Sono i tipici programmi utilizzati dai marchi di ospitalità o di viaggio, in base ai quali si creano livelli di fedeltà come per esempio Oro, Argento, Preferito ecc. Più punti otterranno, più alto sarà il loro livello e, a seconda del loro livello, otterranno maggiori benefici.

3. Programmi con i Partner 

Come accennato in precedenza, gli ospiti si aspettano che tu riesca a soddisfare e ad andare oltre le loro aspettative. La creazione di un programma basato su partnership strategiche per offrire servizi extra può essere un ottimo modo per offrire esperienze straordinarie che rimarranno impresse anche dopo il viaggio.

4.  Programmi ibridi

È possibile combinare uno qualsiasi degli altri programmi menzionati in precedenza, ad esempio il sistema basato sui punti con il programma con i partner.

Indipendentemente dal programma che prenderai  in considerazione, ricorda che dovrà permettere al tuo ospite di registrarsi in modo semplice e che dovrà essere facile da capire.

Come promuovere i programmi fedeltà?

Se stai già pensando di avviare un programma fedeltà per gli ospiti della tua casa vacanza, ecco alcuni suggerimenti su come promuoverlo:

  • Prepara il tuo staff – Uno degli strumenti migliori per promuovere il programma di fidelizzazione è il personale stesso che sarà in contatto diretto con l’ospite. Dovrà essere in grado di spiegare al meglio come funziona e offrirlo agli ospiti che hanno avuto una buona esperienza presso le vostre proprietà.
  • La tua pagina web – Un altro canale di comunicazione è il tuo sito web: puoi creare una landing page dedicata, dove puoi promuovere il tuo programma di fidelizzazione e spiegare i vantaggi che può dare. Ad esempio, nei nostri siti Web appositamente progettati per case vacanza, abbiamo una sezione di offerte che ti reindirizza a una landing page:
  • Canali social network– Se crei una landing page dedicata nel tuo sito Web con un modulo per iscriverti al programma fedeltà, puoi promuoverlo attraverso i tuoi social network: è gratuito e ti permette di raggiungere i follower che hanno già una relazione con il tuo marchio. La tua pagina web può anche includere il tuo account Instagram, dove puoi condividere le tue storie e anche un breve video esplicativo, come nell’esempio in basso preso dai nostri siti Web:
  •  Campagne di marketing via e-mail –  È un altro buon modo per promuovere il tuo nuovo programma di fidelizzazione utilizzando il database che già hai degli ospiti esistenti (sempre che abbiano scelto di ricevere informazioni da te) e senza incorrere in spese elevate in campagne di comunicazione.
  • I post del blog – Avere un blog aziendale è un canale fantastico per fornire informazioni dettagliate sul programma di fidelizzazione e sui suoi vantaggi. Puoi utilizzare una campagna di marketing via e-mail in cui puoi offrire un collegamento al post che hai creato sul blog.

Cosa considerare prima di scegliere un fornitore di piattaforme di fidelizzazione

Esistono molti tipi di piattaforme fedeltà diverse tra loro, quindi prima di iniziare a pescarne una a caso, è meglio avere chiari i seguenti punti in modo da poter scegliere quello giusto per i tuoi ospiti.

Considera chi è il tuo acquirente

Per poter essere in grado di scegliere un programma che coinvolgerà davvero il tuo acquirente, devi prima analizzare la sua personalità. Se disponi di un programma gestionale per case vacanze come quello che abbiamo in Avantio, probabilmente sarai in grado di raccogliere dati sui tuoi clienti, ad esempio se il tuo sistema utilizza un’area clienti che offre servizi ed esperienze extra, puoi già avere dei dati sui servizi extra che i tuoi ospiti preferiscono.

Assicurati che la piattaforma di fidelizzazione scelta rifletta la promessa e i valori del tuo marchio.

Devi essere coerente in tutte le comunicazioni con i tuoi ospiti così come nel tuo programma di fidelizzazione, che è un ulteriore modo per coinvolgerli. La piattaforma che scegli deve essere consapevole delle risorse del tuo marchio se vuole offrire ai tuoi ospiti la migliore esperienza possibile in relazione al programma.

Quali sono i tuoi obiettivi aziendali? 

Il programma di fidelizzazione inciderà direttamente sul tuo revenue, per cui devi assicurarti di avere obiettivi di business chiari.

Annota i motivi per cui desideri un programma di fidelizzazione e i parametri che verranno utilizzati per misurare i risultati.

Quali sono le tue risorse finanziarie e umane?

Prenditi un po’ di tempo per capire quanto ci vorrà a mantenere il programma di fidelizzazione e se vuoi che lo gestisca una persona scrupolosa del tuo staff.

Se non hai troppo tempo a disposizione, assicurati di scegliere un piano semplice e che sia facile da usare.

Chiediti quanto vuoi spendere per il programma e se otterrai dai tuoi ospiti i ricavi dell’investimento di cui hai bisogno.

Puoi consultare qui alcune piattaforme di programmi fedeltà e valutarle.

Conclusioni

In conclusione, se stai cercando di far diventare i tuoi ospiti clienti abituali e sostenitori del tuo marchio, un programma fedeltà, come abbiamo visto, possiede molti vantaggi, e può essere una buona opzione per instaurare con loro relazioni serie, coinvolgenti ed offrirgli la migliore esperienza.

Devi solo iniziare scegliendo il tipo di programma fedeltà che desideri (assicurati che sia semplice da usare) e creare una strategia di comunicazione per promuoverlo, iniziando con i tuoi canali (sito Web, social media, blog, newsletter).

Se non disponi di un sito web specializzato per case vacanza su cui commercializzare il tuo programma fedeltà e desideri il nostro aiuto, contattaci attraverso il nostro sito Web https://www.avantio.it/

Editor's picks

Tags

Notizie sul settore Affitti Vacanza

Rimanete aggiornati sugli ultimi aggiornamenti del software di gestione case vacanze Avantio e sulle tendenze tecnologiche emergenti per le agenzie professionali del settore affitti turistici.